Misure adottate per la diffusione del WNV (precisazione)

La presente per comunicare che, nonostante il recente aggiornamento del propagarsi del rischio di infezione da West Nile Virus a Cremona – Pavia – Lodi – Modena – Reggio Emilia, gli ospedali a cui le U.d. R. gestite da Avis Provinciale Milano afferiscono (San Gerardo, Garbagnate, San Paolo, Niguarda e Vimercate), per far fronte alla carenza di sangue, hanno deciso di introdurre l’esecuzione del Nat Test per il West Nile Virus per i donatori che hanno soggiornato almeno una notte nelle aree sopracitate.

Pertanto, le Avis Comunali che fanno afferire i propri donatori in tutte le UdR gestite da Avis Provinciale Milano ( Albairate – Besana Brianza – Busnago – Cassano d’Adda – Centro Formentano – Cologno Monzese – Gorgonzola – Lentate sul Seveso – Meda – Melegnano – Rozzano ed Unità di Raccolta Mobile) continueranno ad inviare i loro donatori senza alcun tipo di restrizione.

QUINDI LA SOSPENSIONE DI 28 GIORNI PER QUEI DONATORI CHE ABBIANO SOGGIORNATO ALMENO UNA NOTTE NELLE ZONE SOPRACITATE A RISCHIO WNV, NON HA PIU’ RAGIONE DI SUSSISTERE.

CIO’ NON VALE PER CANADA E STATI UNITI DOVE IL CRITERIO DI SOSPENSIONE DI 28 GIORNI DAL RIENTRO, SI APPLICA PER TUTTO L’ANNO INDIPENDENTEMENTE DALL’INTRODUZIONE DEL NAT TEST PER WNV

Visualizza comunicazione originale Prot DS071-2015 in formato pdf

Donare è facile, dillo a tutti!

Ultime Notizie

Il tuo 5 x 1000 ad Avis Comunale Lissone

I modelli per la dichiarazione dei redditi CUD, 730 e UNICO contengono uno spazio dedicato al 5x1000
[Leggi di più]

Ultimi Eventi

24 febbraio 2017 - Assemblea Ordinaria ed Elettiva

È convocata per venerdì 24 Febbraio 2017 ore 21.00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica
[Leggi di più]

Serve aiuto?

Ecco i diversi modi in cui possiamo fornirti informazioni riguardo al percorso di donazione di sangue o emoderivati.

Contattaci via web
  Chiama lo 039.24.57.114
   Vieni a trovarci in sede